VASCA DI RASSODAMENTO AUTOMATICA

 

DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

La linea si compone di una vasca monoblocco (senza alcuna flangiatura) interamente costruita in acciaio inox AISI 304, con il fondo inclinato verso lo scarico per consentire lo scarico totale ed una migliore efficacia del lavaggio.
Allo scopo di evitare shock termici tali da provocare la spellatura e danni alla struttura della mozzarella, l'acqua di raffreddamento viene fatta circolare in controcorrente, e cioè in direzione opposta rispetto all'avanzamento del prodotto. La temperatura dell'acqua di raffreddamento è controllata/regolata automaticamente tramite il termoregolatore automatico.
La movimentazione ed il trasporto delle mozzarelle avviene sfruttando la piccola differenza di densità esistente tra l'acqua e il prodotto. I piani di trasporto del prodotto posizionati sul fondo della vasca sono dotati di una serie alternata di movimenti pendolari che provocano l'avanzamento del prodotto.
Il piano di trasporto del prodotto è suddiviso in moduli costituiti da una struttura tubolare intercomunicante che viene accuratamente sottoposta a prova a pressione per garantire l'assoluta assenza di porosità che possano consentire infiltrazioni con conseguenti inquinamenti.
La velocità di avanzamento del prodotto, e quindi anche il tempo di permanenza della mozzarella nella linea di rassodamento, viene regolato mediante la variazione dell'intervallo di tempo fra i vari movimenti di avanzamento dei piani di trasporto.
La stazione di estrazione del prodotto è costituita da un nastro tipo Intralox certificato USDA per l'uso nell'industria alimentare.