SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE
RICEVIMENTO LATTE

 

DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

Lo scambiatore a piastre consiste di un'incastellature che è composta da una piastra fissa, un pressoio, una colonna posteriore, una barra portante, una barra di guida e una serie di tiranti.
Fra la piastra fissa e il pressoio una serie di piastre di scambio termico pressate sono strette assieme.
Ciascuna piastra è dotata di una guarnizione cosicchè il pacco piastre forma un sistema chiuso di canali di flusso paralleli, attraverso i quali scorrono i fluidi alternativamente su una piastra e sulla successiva. Il particolare profilo delle piastre favorisce la turbolenza dei fluidi, con valori ottimali di trasmissione del calore.
Particolarmente adatti al trattamento termico di fluidi nell'industria alimentare tale come: Latte, Siero, Succo di frutta, Vino.
Per la loro modularità sono facilmente adattabili a diverse condizioni d'impiego con capacità di trattamento da 1000 l/h a 15.000 l/h.